visore persone dsk
Notizie

“SAFETY FIRST”: HEINEKEN ITALIA PROMUOVE LA CULTURA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

In occasione del World Day for Safety and Health at Work 2019 del 28 aprile si riaccendono i riflettori sulle tematiche di sicurezza e salute sul posto di lavoro, temi portanti della Cultura della Sicurezza di cui HEINEKEN Italia è promotrice e che persegue all’interno del programma di Sostenibilità Brewing a Better World.


In accordo con gli eccellenti standard globali a livello di Gruppo, HEINEKEN Italia sviluppa a livello locale pratiche virtuose e collaudate per promuovere la salute e la sicurezza nell’ambiente di lavoro.


Dal 2015 al 2018 la frequenza degli incidenti a livello globale si è ridotta del 18%, 1,13 incidenti per 100 FTE nel 2018 (fonte Annual Report 2018 HEINEKEN). Le persone sono la risorsa più importante per l’azienda: l’obiettivo italiano è ridurre la frequenza degli incidenti del 20% rispetto al 2015 (quando il valore era di 1,38 per 100 FTE).


In Italia HEINEKEN ha ridotto la frequenza di infortunio da 1,05 per 100 FTE nel 2014 a 0,75 per 100 FTE nel 2018, riducendo nello stesso periodo il numero di infortuni delle persone interne del 43%. Dal 2016 HEINEKEN Italia ha esteso il sistema di monitoraggio e le pratiche di sicurezza anche ai terzisti. Anche considerando questi ultimi il numero di infortuni in HEINEKEN Italia nel 2018 è stato ridotto del 15% rispetto all’anno precedente. Nello stesso periodo il numero delle segnalazioni dei mancati infortuni complessivamente raccolte è triplicato, evidenziando una sempre maggiore consapevolezza sulla sicurezza tra le persone negli uffici e nei birrifici.


Fiori all’occhiello della cultura della sicurezza in HEINEKEN Italia sono i birrifici di Massafra e Assemini, che proprio in questi giorni hanno superato rispettivamente i traguardi di 1.000 e 3.300 giorni senza infortuni.


Raggiungere questi importanti traguardi è possibile attraverso un chiaro e strutturato piano di formazione delle persone e l’applicazione della cultura della sicurezza a tutti i livelli dell’azienda, dalla sede ai birrifici e ai depositi, e coinvolgendo tutti i player in gioco, compresi fornitori, partner interni ed esterni. Ogni momento è utile per porre l’accento sulla tematica: riunioni e incontri in sede e nei birrifici cominciano sempre con un aggiornamento sulla sicurezza.


HEINEKEN Italia porta avanti importanti iniziative in tale ambito, sulla base del principio “safety first”, ovvero il primo pilastro dei comportamenti aziendali da cui prende il nome la strategia di applicazione della cultura della sicurezza e si completa con un monitoraggio constante dei “near misses”.


L’applicazione concreta del principio “safety first” ha dato origine in HEINEKEN Italia alle “Life Saving Rules”, 12 regole per lavorare in sicurezza, strumento indispensabile per prevenire gli incidenti e parte fondamentale del bagaglio di conoscenze richiesto a tutti i membri – interni ed esterni – dell’azienda.


Le persone sono la risorsa più importante per HEINEKEN Italia e nell’ottica di garantire benessere ai lavoratori, promuovere lo sviluppo dei talenti e creare valore, l’azienda conduce programmi orientati alla promozione della salute e della sicurezza nell’ambiente di lavoro. Complessivamente nel 2018 sono state organizzate 26.000 ore di formazione, di cui 10.000 dedicate al tema della sicurezza.